Referenti e contatti

In questa sezione del sito puoi trovare nomi e recapiti che potranno esserti utili.

COMMISSIONE TUTORATO E PIANI DI STUDIO PER LA LAUREA MAGISTRALE IN FILOLOGIA, LETTERATURE E STORIA DELL'ANTICHITA'

  • Prof. Carla Castelli
  • Prof. Michele Faraguna
  • Prof. Nicola Pace

 

COMMISSIONE PER LA VALUTAZIONE DEI TITOLI D'ACCESSO ALLA LAUREA MAGISTRALE IN FILOLOGIA, LETTERATURE E STORIA DELL'ANTICHITA'

  • Prof. Carla Castelli
  • Prof. Michele Faraguna
  • Prof. Giuseppe Lozza
  • Prof. Nicola Pace

 

COMMISSIONE PIANI DI STUDIO – Lauree quadriennali

  • Curricula classici: prof. Nicola Pace

 

COORDINAMENTO DEI LABORATORI DIDATTICI DEL CORSO DI LAUREA

  • Prof.ssa Maria Lauretta Moioli

Il docente referente coordina l’attività dei laboratori gestiti dal corso di studio e organizza le iscrizioni degli studenti agli stessi.

 

REFERENTE PER IL RICONOSCIMENTO DI ATTIVITÀ ESTERNE

  • Prof. Francesco Dedè

Il docente referente valuta eventuali attività formative o professionali svolte all’esterno dell’università, per le quali gli studenti abbiano fatto apposita domanda di riconoscimento presso la segreteria studenti.

 

PROGETTI ERASMUS

  • Prof. Martino Marazzi (responsabile)
  • Prof. Luca Sacchi
  • Prof. Andrea Scala
  • Prof. Paola Rossi
  • Prof. Federico Russo

La commissione valuta le domande degli studenti che si candidano a un programma internazionale Erasmus e segue le convenzioni con le università straniere sede del progetto.

 

ERASMUS + TRAINEESHIP

  • Prof. Paola Moretti

Il docente referente segue gli stage all’estero organizzati all’interno del progetto Traineeship

 

PRATICHE DI AMMISSIONE STUDENTI INTERNAZIONALI

  • Prof.ssa Laura Biondi

Il docente referente si occupa dell’eventuale riconoscimento di crediti pregressi di studenti che si iscrivono al corso di studi provenendo da un’università estera.

 

REFERENTE PER GLI STAGES

  • Prof. Massimo Gioseffi

Il docente referente, in collaborazione con il COSP, segue gli stage organizzati in convenzione con l’università di Milano cui partecipano studenti del corso di studio.

 

REFERENTE PER "I MESTIERI DELLE LETTERE"

  • Prof. Bruno Falcetto

Il docente referente coordina il progetto “I mestieri delle lettere”, che presenta agli studenti di Lettere (triennali e magistrali) testimonianze sugli sbocchi professionali accessibili dopo il percorso di studio.

 

REFERENTE PER LE DISABILITÀ

  • Prof. Gabriele Baldassari

Il docente referente, in collegamento con le strutture dell’Ateneo preposte, segue le problematiche che riguardano studenti del corso di studio che presentano disabilità.

Il Corso di Laurea magistrale in Filologia, letterature e storia dell'antichità ha attivato un servizio di tutoraggio gestito da studenti degli ultimi anni di studio e dottorandi. A questo servizio possono rivolgersi tutti gli studenti che hanno bisogno di informazioni o di consigli sull’organizzazione del percorso di studio o sui servizi e le strutture offerte dall’università.

I tutor attualmente in carica sono:

  • Camilla Bertoletti (camilla.bertoletti@unimi.it)
  • Andrea Colore (andrea.colore@studenti.unimi.it)
  • Sara Cucciniello (sara.cucciniello@studenti.unimi.it)
  • Marco Pelucchi (marco.pelucchi@unimi.it)

Il forum FOUCOL (Forum Universitario di Consulenza per il corso di laurea in Lettere) è un luogo in cui gli studenti possono esprimere considerazioni e dubbi sui diversi aspetti della loro concreta esperienza universitaria (seguire le lezioni, reperire i materiali bibliografici, affrontare i contenuti, usare i siti, interagire con i docenti, ...) e possono segnalare difficoltà (informative, didattiche o di altro tipo) che hanno incontrato o stanno incontrando nella loro esperienza, suggerendo modalità d’intervento e formulando proposte di miglioramento organizzativo.


Lo spazio si rivolge in primo luogo, ma non esclusivamente, agli studenti del primo anno, che abbiano incontrato problemi che stanno rallentando la loro carriera accademica e offre loro, in un ambiente apposito, la possibilità di una consulenza individualizzata online.  

Per accedere a FOUCOL, clicca qui.



Presidente del Collegio didattico
Referente AQ del corso di studio
Tutor per la mobilità internazionale e l'Erasmus
Tutor per stage e tirocini
Tutor per i piani di studio
Tutor per laboratori e altre attività
Tutor per ammissioni lauree magistrali
Contatti

Per garantire il diritto allo studio, l’uguaglianza e l’integrazione sociale all’interno della comunità universitaria, l’Università degli Studi di Milano fornisce:

Segreterie studenti

Per informazioni su immatricolazioni, trasferimenti, carriere, esami, domande di laurea o altri chiarimenti di tipo amministrativo contatta le Segreterie studenti tramite le modalità descritte alla pagina

 

Altri contatti utili

Il Centro funzionale di Ateneo per l'Orientamento allo Studio e alle Professioni (COSP)

  • Coordina i servizi di orientamento in ingresso, in itinere e in uscita rivolti a studenti e laureati.
  • Svolge attività di placement e di promozione dei tirocini curricolari e post laurea volti a favorire l’ingresso dei laureati nel mondo del lavoro.
  • Gestisce i servizi per studenti con disabilità e disturbi dell’apprendimento.

Il Centro concorre all’innovazione dei processi di insegnamento, apprendimento e divulgazione scientifica dell’Ateneo ed è responsabile della progettazione, sviluppo, produzione, acquisizione e sperimentazione di tecnologie, metodologie e risorse didattiche digitali.

Il Centro Linguistico d’Ateneo SLAM organizza test e corsi di lingua secondo quanto previsto dal Manifesto degli Studi.

Gestisce le seguenti attività:

  • convalida delle certificazioni linguistiche,
  • placement test,
  • test di ingresso,
  • corsi di lingua,
  • test di fine corso,
  • rilascio di attestati di livello,
  • test di livello per bandi di mobilità europea ed extraeuropea,
  • erogazione di esami Cambridge e CELI.

Il Servizio bibliotecario d’Ateneo (SBA) comprende 21 biblioteche situate in prossimità delle attività didattiche dei diversi corsi di laurea.

I materiali sono accessibili dal Catalogo di Ateneo e da explora, il motore di ricerca che permettere di interrogare tutte le raccolte e di accedere alle risorse della Biblioteca digitale.

Il Garante degli studenti è una figura istituzionale che svolge il ruolo di riferimento per gli studenti. La sua posizione, estranea ai ruoli dell’Università o a qualsiasi tipo di rapporto con l’Ateneo, garantisce imparzialità ed indipendenza di giudizio.

Il Garante è nominato dal Senato Accademico su proposta del Rettore per:

  • promuovere il dialogo diretto tra studenti e docenti
  • vigilare sul rispetto del regolamento
  • raccogliere denunce o segnalazioni e sollecitare migliorie o interventi di tutela, come previsto all'art. 35 dello Statuto d'Ateneo e dal Regolamento per la disciplina del Garante degli studenti.

Gli studenti e i docenti dei corsi di studio partecipano alle politiche di sviluppo e miglioramento della qualità del corso attraverso attività di monitoraggio e valutazione periodica condotte sulla base di indicatori forniti dal MIUR.

Ogni corso di studio ha un proprio Referente per la Qualità della didattica, al quale gli studenti possono rivolgersi per osservazioni e suggerimenti: i suoi contatti sono riportati in cima alla pagina.

Reclami

I reclami degli studenti vengono considerati come un feedback molto importante nell'ottica del miglioramento continuo dei servizi erogati: essi confluiscono in analisi periodiche trasmesse agli organi dei Corsi di studio, al Presidio di Qualità e al Direttore Generale.

La struttura incaricata della raccolta e della gestione dei reclami degli studenti coinvolge nell'esame della segnalazione o del reclamo la struttura di Ateneo di specifica competenza.

Immediatamente dopo l'invio del modulo di reclamo, compilabile online, lo studente riceverà una mail di conferma della avvenuta presa in carico del reclamo ed il numero ID corrispondente.

Successivamente, entro 5 giorni lavorativi dall'invio del reclamo, un secondo messaggio segnalerà l'eventuale necessità di ulteriori accertamenti e i tempi programmati per la chiusura dell'istruttoria.

Durante i periodi di sospensione dell'attività didattica indicati nel calendario accademico, possono esserci tempi di risposta più lunghi.

Per inoltrare un reclamo è a disposizione un apposito servizio